AIYB – Associazione Italiana Yoga per Bambini

AIYB for

Charity

AIYB sostiene attivamente le attività e le iniziative a supporto e tutela della Tashi Orphan School di Katmandu.

Il nostro impegno

La Fondazione Butterfly Onlus è nata il 19 novembre 2002 (N. 359 RPG prefettura Forlì-Cesena) per volontà di un padre che ha deciso di modificare le priorità della propria esistenza a seguito della prematura scomparsa di una figlia, si chiamava Sibylle. In questi anni, molti genitori che avevano perso i propri figli hanno deciso di realizzare in loro nome un pozzo d’acqua o un’aula scolastica in qualche luogo del mondo, riuscendo spesso a ridare un senso alla propria esistenza o perlomeno a ricominciare a vivere.
Nonostante il notevole numero di progetti realizzati, la fondazione è costituita da poche persone.

Nel 2005 è stato realizzato il progetto della Tashi Orphan School per i bambini orfani di Kathmandu.
Qui, oltre ai corsi delle classi elementari e medie, viene insegnata la lingua tibetana a circa 180 bambini e garantito vitto e alloggio a più di centoquaranta alunni. Aiutare significa permettere ai bambini di poter crescere nella conoscenza, lontani da ogni tipo di sopraffazione fisica e spirituale.

la mia esperienza

Viaggio nel mondo dei bimbi tibetani

I miei bimbi tibetani vivono l’autorevolezza espressa con un sorriso, avvertono il valore della cultura (che per loro è anche una necessità di sopravvivenza e la manifestazione di un’appartenenza), il profondo significato rituale di un gesto, il valore del tempo scandito da una preghiera.

Ho portato con me, insieme ai loro sorrisi, il dolce suono delle voci che ripetono complicati mantra mandati a memoria ed ho la consapevolezza di aver ricevuto molto più di quanto non sia riuscita a donare e che questa splendida esperienza non possa rappresentare uno sporadico ed irripetibile momento della mia vita.

Ora so che in ogni momento della mia vita esistono e sento con me tutti loro, i 150 bimbi tibetani della Tashi Boarding School, so che impiegherò tutte le mie forze affinchè questi splendidi bimbi – privi di qualsiasi documento e quindi “amministrativamente” non esistenti – possano continuare a testimoniare e difendere la loro cultura insegnandoci, ogni giorno, la straordinaria bellezza della vita.

“Tutto è avvenuto inspiegabilmente, quasi con la delicatezza del volo di una farfalla…”

Lorena V. Pajalunga

per informazioni su

come aiutare

Visita i siti delle Associazioni

Associazione Culturale Tibetana promuove e preserva la cultura Tibetana, non solo per le nuove generazioni del Tibet ma anche per tutti coloro che hanno a cuore la causa Tibetana
La Tashi Boarding School è in grado di garantire a circa 160 bambini tibetani e nepalesi una istruzione primaria e secondaria oltre ad assicurare vitto ed alloggio a un centinaio di loro
Torna in alto